Copertina Requiem

Descrizione

Uno sconosciuto, la cui identità rimane enigmatica, invita nella sua villa sette persone: un archeologo, una adolescente, un filosofo, un generale, una psicoanalista, un poeta, un prete. Ognuno di loro avrà un giorno a disposizione per esaminare, alla luce delle proprie esperienze e della disciplina a cui è dedito, le ragioni del declino inarrestabile che sta sgretolando la politica, la giustizia, la morale, la memoria... in una parola, i fondamenti di una civiltà. Mentre affiorano ricordi, nostalgie, speranze, si leva il grido disperato della ragazza adolescente, che urla la sua rabbia per tutto quello che avrebbe potuto essere e non sarà, il suo dolore per una vita bruciata dall'abisso in cui stiamo precipitando.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.