Copertina Il falò delle vanità

Descrizione

Sherman McCoy è un giovane finanziere: guadagna un milione di dollari l'anno e vive in un appartamento di quattordici stanze a Manhattan, nel cuore della 'città dei bianchi', al riparo dai pericoli e dalle violenze della metropoli multirazziale. Una sera McCoy investe con l'auto un giovane di colore nel Bronx: la polizia, i giornalisti, i politici e i difensori civici gli sono subito addosso, trasformando l'uomo di successo, superprivilegiato, nella vittima designata di un'intera città. Attraverso la "parabola" di McCoy, Wolfe mette in scena un'infinita galleria di personaggi, esplora gli ambienti più disparati, in una grande 'commedia umana' che è anche, per noi europei, una visione profetica del nostro futuro.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.