Copertina Il piantagrane

Descrizione

La storia di un uomo che ha il potere di dare vita a un mondo migliore. In un bar di periferia una signora di mezza età lancia un grido: improvvisamente, le si sono sgonfiati i seni rifatti. Nessuno sa come sia possibile. Nessuno tranne Giovanni, un vivaista che ha un potere straordinario: al suo passaggio, le cose tornano al loro aspetto originario, al proprio ordine naturale. Cosi, in pochi giorni, il Paese è investito da una serie di cambiamenti eccezionali: gli elettori votano per l'unico candidato onesto e sconosciuto di una lista civica; l'autore di un morbosissimo libro di successo viene aggredito verbalmente e fisicamente, nel corso di una presentazione, dai suoi mansueti ascoltatori; i quotidiani iniziano a pubblicare notizie vere ma scomode. Ma, si sa, non a tutti piacciono i cambiamenti. E i servizi segreti, preoccupati dalla piega che le cose stanno prendendo, si mettono sulle tracce del "mostro". Giovanni non ha altra scelta che fuggire. Aiutato da Granchio - un ometto enigmatico e bizzarro che gli farà da scorta e con cui stringerà una sgangherata amicizia - intraprenderà un viaggio che lo porterà lontano, dove non sapeva di poter arrivare.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.