Copertina Economia a colori

Descrizione

Bisogna guardare un nuovo orizzonte, vedere (e pensare) ad un "arcobaleno" di colori, sfumature e aggettivi: la crescita economica così come si è tradizionalmente manifestata non produce più benessere né migliora la qualità del nostro vivere. Dobbiamo pensare e perseguire un tipo di crescita diversa, che abbia come presupposto un vero cambiamento nell'antropologia del consumo e degli stili di vita, che si basi su modelli di produzione più naturali e relazionali. Dobbiamo prendere la via degli ossimori, contraddizioni solo apparenti ma in realtà fondamenti della nostra futura ricchezza, del mondo che sarà: la "sobrietà abbondante", l'"opulenza frugale". Per passare dal ben essere/avere (triade crescita-sviluppo-consumo e Pil) al ben vivere (tempo, felicità). In altre parole: essere essenziali nell'avere, ma generosi nell'essere.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.