Copertina Il giorno in cui Gabriel scoprì di chiamarsi Miguel Angel

Descrizione

Una storia realmente accaduta. Argentina. Gabriel ha 18 anni. Un giorno navigando su Internet scopre che il padre, ufficiale della marina, è accusato di essere un torturatore e un trafficante di bambini della dittatura militare. Il ragazzo, sconvolto, si reca nella sede delle nonne di Plaza de Mayo, e presto scoprirà di essere figlio di desaparecidos.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.