Copertina Tango alla fine del mondo

Descrizione

Sicilia, fine '800. Perseguitati dal governo, Michele Maggio, sua moglie e le figlie diciassettenni Diana e Olivia sono costretti a emigrare. Destinazione Argentina, dove il perfido Don Tano Calò ha venduto loro una "fazenda". Il giorno della partenza hanno un'amara sorpresa, manca un biglietto e Diana, orgogliosa e bellissima, deve restare a terra. È il primo degli inganni di Tano: a Buenos Aires i pascoli promessi sono una palude, mentre a Palermo Diana viene fatta prigioniera proprio da Tano, pazzo di desiderio. Intanto, all'altro capo del mondo, il padre salva la vita al ricco Manuel Flores, che, per sdebitarsi, gli offre lavoro, ma Manuel è il marito di Doña Blanca, la misteriosa signora che frequenta in segreto il Bandoneón, la locanda in cui Michele e altri immigrati hanno inventato un nuovo ballo, travolgente e fatale: il tango...

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.