Copertina Divorzio alla turca

Descrizione

Kati Hirschel, tedesca trapiantata a Istanbul, gestisce ormai da dieci anni la libreria specializzata in gialli. Non è solo una appassionata di letteratura poliziesca, ma, intuitiva e controcorrente, è già riuscita a venire a capo di due omicidi come quelli di Hotel Bosforo e Appartamento a Istanbul. Ora Kati vorrebbe concentrarsi sulla sua attività di libraia, pagare il mutuo contratto per l’acquisto del nuovo appartamento e possibilmente mettere da parte qualcosa. Quindi reagisce con scarso entusiasmo quando l’amico e aiutante Fofo le parla di un nuovo caso: Sani, la giovane moglie di Cem Ankaral?gil, rampollo di una delle famiglie più ricche e importanti del Paese, è stata trovata morta nella sua casa in circostanze poco chiare. Potrebbe trattarsi di un tragico incidente ma è anche possibile che qualcuno volesse eliminare la donna, già separata dal marito e in procinto di chiedere il divorzio. Kati e Fofo la conoscevano di vista, la incontravano spesso a pranzo in un piccolo ristorante di Tünel. Basta questo debole legame ad accendere l’interesse di Kati, che comincia a indagare a modo suo, con la sua abilità riesce a far parlare amici e conoscenti di Sani e ad avere informazioni che neanche la polizia riesce a ottenere.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.