Copertina Donne Madonne Mercanti e Cavalieri

Descrizione

È possibile incontrare uomini e donne del Medioevo, sentirli parlare a lungo e imparare a conoscerli? È possibile, anche se con gli uomini è più facile: in ogni epoca, e anche allora, innumerevoli uomini hanno preso la penna e parlato di sé, uomini eccezionali e uomini comuni, mentre pochissime donne hanno potuto fare lo stesso, ed erano tutte donne straordinarie. Questo libro racconta la storia di tre uomini e tre donne del Medioevo. I tre uomini sono un frate, un cavaliere e un mercante: la società medievale amava le classificazioni, e di ogni uomo si chiedeva innanzitutto qual era il suo posto. Ognuno è stato un testimone della sua epoca: fra Salimbene da Parma, il francescano che ha conosciuto papi e imperatori, vescovi e predicatori famosi, e su ognuno ha da raccontare aneddoti, maldicenze e pettegolezzi; Jean de Joinville, il nobile sire che ha accompagnato Luigi il Santo alla Crociata, testimone imperturbabile di sacrifici, eroismi e vigliaccherie; Dino Compagni, il mercante di Firenze che ha vissuto in prima persona i sussulti politici d'un comune lacerato dai conflitti al tempo di Dante. Le tre donne sono Caterina da Siena, che parlava con Dio e le cui lettere infuocate facevano tremare papi e cardinali; Christine de Pizan, l'italiana emigrata in Francia che divenne la prima donna scrittrice capace di mantenersi con i suoi libri; Giovanna d'Arco, che comandò un esercito vestita da uomo e pagò con la vita quella sfida alle regole del suo tempo.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.