Copertina Il giorno dei colombi

Descrizione

Il romanzo si apre, all'inizio del Novecento, con la breve descrizione di una strage. Qualcuno ha sterminato una famiglia, lasciando viva, aggrappata alle sbarre del box, solo una bambina piccola. Questo delitto, mai risolto, sarà solo la prima di una lunga serie di vicende, drammatiche e comiche che ci verranno raccontate di volta in volta da Evelina Harp, controfigura dell'autrice tra infanzia e adolescenza; da suo nonno, il vecchissimo Mooshum, grande affabulatore di aneddoti e tall stories nella tradizione pellerossa; e dal giudice Antone Bazil Coutts, un sangue misto che dopo aver diretto per anni un cimitero occupa lo scranno di magistrato delegato a decidere piccole controversie secondo le leggi tribali in vigore.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.