Copertina Joe Frazier: il miglior nemico di Ali

Descrizione

Quella di Joe Frazier è una storia che ha inizio nei giorni dalla Grande Depressione, negli anni Trenta, e arriva fino ai nostri tempi. Il suo protagonista ha avuto la forza di sconfiggere il tempo, di segnare un'epoca e di essere ricordato anche da chi non l'ha mai visto combattere dal vivo. Il racconto attraversa i giorni della gloria e quelli della tristezza. L'oro olimpico conquistato a Tokyo nel 1964, il ritorno a casa pieno di illusioni, la rabbia per non avere trovato nessuno disposto ad aiutarlo. La gioia per la geniale idea di un giornalista dall'animo buono, un articolo che lo rimette in corsa. Poi il professionismo, il titolo mondiale e quindi l'incontro con colui che segnerà tutta la sua vita, Muhammad Ali. Joe diventa il «bianco» che si batte contro l’orgoglio nero. È accaduto a tutti i rivali di Ali, accadde anche a lui. Ma quella di Joe Frazier è anche la storia di un campione finito male. La sua ultima immagine è quella di un uomo appoggiato a un bastone, che muore povero nonostante i milioni di dollari guadagnati, ucciso da un cancro al fegato in appena un mese.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.