Copertina Racconti di caccia

Descrizione

Il filo rosso che lega i quindici racconti di Rigoni Stern qui riuniti è sicuramente la caccia, vista però in modo romantico: alla base c'è un rapporto non tanto con l'animale, quanto con il selvatico, la preda. La caccia che viene narrata in questi racconti non è un hobby o uno sport è una passione. È una lotta contro se stessi, contro la fame, la stanchezza, il sonno, il freddo, sapendo che bisogna essere giusti al momento giusto. Eppure queste storie, attraverso un linguaggio lirico e allo stesso tempo semplice, non ci parlano solo di uomini in attesa e animali braccati, ma anche di silenzi più importanti delle parole, di verità che scottano come il fuoco, di valori incontestabili e solenni. Sono storie a volte commoventi a volte un po' barbare, ma la violenza non è mai gratuita, è inesorabilmente regolata dai meccanismi della natura. Perché il male, sembra ricordarci Rigoni Stern, è solo dell'uomo, quando dimentica o disprezza o distrugge gli equilibri della montagna e del bosco.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.