Copertina Il califfato del terrore

Descrizione

L'Isis, lo Stato Islamico gestito da istituzioni create dal Califfo Abu Bakr al Baghdadi che evoca gli atroci genocidi di Hitler e Stalin, si basa su un buon sistema amministrativo e su centri di reclutamento. Ma, a differenza di altri gruppi jihadisti, il Califfo sa che per consolidare il consenso l'arma migliore è quella di distribuire pane, acqua e aiuti umanitari, facendo attenzione ad assumere gli ingegneri giusti per gestire dighe e pozzi petroliferi. Maurizio Molinari svela in queste pagine come la ferocia dei tagliagole sia la punta di un iceberg di un fenomeno molto più preoccupante che ricorda le persecuzioni naziste e che incombe minacciosamente anche sull'Occidente.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.