Copertina I bastioni del coraggio

Descrizione

Anno Domini 1553. Il Ducato di Milano è dominato dagli Asburgo di Spagna. Ludovico di Valois, arrogante e feroce, comandante della guarnigione della città, è l'uomo dal pugno di ferro. Ed è anche l'avversario contro il quale Fulvio Alciati, coraggioso guerriero errante, è fatalmente destinato a scontrarsi: nella gerarchia, nell'etica e forse fi no all'acciaio. Tra loro, Mariangela Comencini, donna dallo spirito indomabile sulla quale pesa un'accusa di stregoneria, impegnata in una fuga senza fi ne dalla persecuzione ossessiva di padre Guaraldo Giussani, un inquisitore con fi n troppi lividi sull'anima. Narrato con l'effi cacia di un thriller ma sostenuto da una rigorosa ricostruzione storica, I bastioni del coraggio è l'affresco crudo ma anche epico, a tratti addirittura poetico, di un'epoca in cui il potere è assoluto, la crudeltà è norma e la compassione è sempre troppo lontana.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.