Copertina Epepe

Descrizione

Ci sono libri che hanno la temibile capacità di dare corpo agli incubi. Epepé è uno di questi: e resterà per sempre annidato nella vostra mente. Immaginate di finire, per un beffardo disguido, in una sterminata città senza nome, dove si agita una folla attonita e violenta. Immaginate che i suoi abitanti parlino una lingua indecifrabile e che nessuno comprenda la vostra. Se anche riuscite a immaginarlo, non avrete che una pallida idea dell'angoscia di Budaï (ma anche della sinistra comicità di tante situazioni). Eminente linguista, ha familiarità con decine di idiomi, una logica stringente e una caparbietà senza pari: eppure, il solo essere disposto a confortarlo pare sia la bionda ragazza che manovra l'ascensore, Epepé.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.