Tavole Braille

Non solo testo scritto, ma anche la reale accessibilità dell’immagine per il non vedente: tramite una stampante in grado di eseguire disegni in rilievo, tra cui diagrammi, schemi di vario genere, figure geometriche, piantine geografiche con percorsi, schede di anatomia e quant’altro venga richiesto, come ad esempio, la tavola periodica degli elementi di chimica. Il principio è analogo ad una normale stampante braille, l’immagine è data dal rilievo dei punti che si imprimono lungo i contorni e sulla superficie delle figure. Il disegno ottenuto è tridimensionale grazie alla possibilità di ottenere fino a sette altezze diverse di punti.