Copertina Lucrezia Borgia – La storia vera

Descrizione

Figlia illegittima di papa Alessandro VI, Lucrezia Borgia è divenuta celebre nella storia europea come una nobildonna sanguinaria e assetata di potere. Sposata in prime nozze con Giovanni Sforza (un matrimonio che verrà successivamente annullato dal padre), diviene moglie, prima di Alfonso di Aragona (che sarà assassinato dal fratello di Lucrezia, Cesare), poi di Alfonso d'Este, con cui vivrà a Ferrara, circondata da poeti e pittori, ma soffrendo la rivalità della sorella di Alfonso, Isabella d'Este. Inseguita tutta la vita dal sospetto di aver avuto relazioni incestuose con il padre e con il fratello, Lucrezia muore di setticemia all'età di trentanove anni. Sarah Bradford con questa biografia di Lucrezia Borgia fa chiarezza su un personaggio la cui verità storica è molto più affascinante della vulgata mitologica che da secoli l'accompagna. Nota come un'incestuosa assassina senza scrupoli, intrigante politica e persino avvelenatrice, Lucrezia ci viene svelata come una donna determinata e certo senza scrupoli, che seppe con molta intelligenza la propria bellezza per assicurarsi un ruolo chiaramente sulla scena politica del suo tempo, tanto da attirare su di sé invidie e maldicenze che le furono letali.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.