Copertina dell'audiolibro La democrazia di KELSEN, Hans

Descrizione

Questo è il quarto titolo in assoluto pubblicato dal Mulino nel 1955. Nel corso dei decenni il volume è stato ripetutamente ripreso e integrato (oltreché ristampato decine di volte) fino all’assetto presente, dovuto alla cura di Mauro Barberis. I saggi proposti affrontano questioni che rimangono attuali nel dibattito politico: che cos’è la democrazia, come funziona, se e perché è preferibile ad altre forme di organizzazione politica. Kelsen individua l’essenza della democrazia nella dialettica fra libertà e costrizione sociale, e fra maggioranza e minoranza, ed elabora una teoria della democrazia fondata sul relativismo dei valori e sul compromesso politico. Ciò presuppone il primato della costituzione, e la condivisione dei principi della tolleranza, del rispetto delle minoranze, della libertà di parola e di pensiero. attraverso la dialettica parlamentare, la democrazia consente la manifestazione di una pluralità di valori ed emerge come l’organizzazione politica più razionale e preferibile.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.