Copertina La bambina che salvava i libri

Descrizione

Germania,1939: la morte non ha mai avuto tanto da fare. Il padre di Liesel Meminger è stato portato via dai nazisti, perché comunista. Liesel e il suo fratellino sono in viaggio con la madre che, per salvarli, è costretta a consegnarli a una famiglia adottiva. Il bimbo più piccolo muore nel tragitto e la vita di Liesel cambia per sempre. Accanto alla sua tomba la bambina raccoglie un libro nascosto nella neve, dando così inizio a una vera storia d'amore con le parole. Il suo nuovo padre le insegna a leggere e ben presto la piccola inizia a salvare i libri dai roghi nazisti. La situazione si complica quando la famiglia decide di nascondere un ebreo nella propria cantina. Un romanzo che dimostra come le parole abbiano il potere di creare nuovi universi. Sempre.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.