Copertina dell'audiolibro La miseria in Napoli

Descrizione

Se La miseria in Napoli viene considerata la prima grande inchiesta nella storia del giornalismo italiano, alla sua autrice va senza dubbio riconosciuto il titolo di pioniere. Jessie White Mario inventò un metodo di indagine e di scrittura, grazie al quale si raccontavano e interpretavano grandi problemi sociali e politici incrociando le testimonianze dirette, le statistiche e i risultati di minuziosi sopralluoghi sul campo. Era il 1876, nel pieno di una stagione in cui il giornalismo, dopo aver svolto un ruolo fondamentale nel Risorgimento, era diventato uno strumento essenziale nel raccontare la prima grande questione nazionale posta all'Italia dopo l'Unità, cioè la questione meridionale, che aveva il suo epicentro nella decadenza della vecchia capitale borbonica.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.