Copertina dell'audiolibro Bellissimo

Descrizione

Al centro di questo romanzo c’è il rapporto tra due fratelli. Miguel è un bambino di una bellezza miracolosa, nel senso proprio letterale della parola, tanto che quando nasce e poi via via che cresce scatena un culto appassionato tra le donne della città e poi in tutta la popolazione. Il fratello maggiore Santiago vede la propria vita stravolta da questo fenomeno. Ama il fratello piccolo ma ovviamente ne è anche invidioso. Lo protegge ma diventa anche la sua ombra. Così come Miguel cattura sempre la luce dei riflettori, a Santiago tocca invece il buio degli angoli nascosti. Gli sguardi delle donne sono tutti per il fratello, ma tale è la bellezza di questo da gettare involontariamente nell’ombra ogni aspetto della vita del primogenito. Il romanzo è ambientato in Messico, il che consente all’autore di dare alla storia un tono e dei colori da realismo magico. Tutti gli eventi sembrano risplendere come di una luce magica e leggendaria. Il conflitto tra i fratelli, il ruolo dei genitori, le storie di amore, la violenza, i viaggi, sono sì sorretti da un’introspezione psicologica profonda e realistica, ma assumono al tempo stesso un’aura di leggenda. La storia si snoda tra dispiaceri, fughe, rimorsi, ritrovamenti, abbandoni e illuminazioni, mentre seguiamo le vicende dei due fratelli, dei genitori, delle donne amate, degli amici, tutti in modo diverso segnati da questo straordinario incontro con la Bellezza.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.