Copertina Una ragazza da Tiffany

Descrizione

Nel 1892, a Manhattan, unelaborata insegna in bronzo fa bella mostra di sé. Tiffany Glass & Decorating Company declama la scritta che campeggia sopra una porta di vetro. Oltre quella porta, si schiude un grande salone con enormi vetrate appese al soffitto e imponenti mosaici poggiati alle pareti. E poi pendole, candelabri, lampade con paralumi di vetro soffiato in mille splendidi colori. È il regno di Louis Comfort Tiffany, maestro della decorazione del vetro, e delle Tiffany girls, le ragazze di Tiffany, come sono chiamate a Manhattan le donne che lartista ha riunito attorno a sé. Vi è Wilhelmina, impertinente diciassettenne dallalta statura, Mary diciottenne dai capelli rossi, Cornelia, riservata e taciturna, Agnes, laltera, la prima donna cui Tiffany ha accordato lonore di dipingere i soggetti delle sue vetrate. E, infine, Clara Wolcott Driscoll, lartefice autentica delle creazioni Tiffany. Una ragazza da Tiffany è, soprattutto, la sua storia. Una storia che non celebra soltanto un talento misconosciuto, ma illumina anche gli slanci, i desideri e le ambizioni di una giovane donna nella metropoli americana pronta a tuffarsi nella grande avventura del Novecento. Dallautrice della Passione di Artemisia un romanzo che «cattura abilmente letà doro di New York e la sua atmosfera, tra ladri gentiluomini, personaggi eccentrici, fabbriche e ateliers». Publishers Weekly «Susan Vreeland sembra aver trovato la magica via per restituire larte alla vita con lalchimia delle parole». Book Reporter New York, alla fine del XIX secolo. Nella città pronta ad abbracciare la grande avventura del Novecento, il sodalizio tra un gigante delle arti decorative e una donna dal talento geniale.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.