Ascolto in streaming degli audiolibri

Cosa significa "streaming"?

Lo STREAMING è una tecnica utilizzata per permettere l’ascolto, nel nostro caso di un audiolibro, senza richiederne il salvataggio sulla memoria interna del dispositivo (download).

I file delle tracce audio che compongono l’audiolibro vengono salvati momentaneamente nella memoria volatile dei dispositivi (chiamata buffer); questo consente un notevole risparmio di spazio per gli utenti e una serie di comodità di gestione del servizio.

Per fare questo è però necessario avere un accesso a internet per tutta la durata dell’ascolto.

Da quali dispositivi si possono ascoltare in streaming i nostri audiolibri?

Gli audiolibri possono essere ascoltati in streaming tramite PC dal nostro sito, premendo il tasto “Ascolta” una volta effettuata la prenotazione dell’opera desiderata.

Nella pagina dell’audiolibro sarà possibile selezionare i differenti file che compongono l’opera e, tramite il player, navigare all’interno della traccia, mettere in pausa, tornare indietro, andare avanti.

La funzione segnalibro permetterà di riprendere l’ascolto dell’audiolibro nell’esatto punto in cui lo si era interrotto, anche utilizzando un diverso dispositivo.

Il sito è ottimizzato per l’utilizzo tramite dispositivi mobili, permettendo così di ascoltare gli audiolibri in streaming anche da smartphone e tablet.

L’ascolto in streaming è disponibile anche per smart speaker Amazon Echo e Google Home grazie all’assitente vocale disponibile per Alexa e Google Assistant.

Dopo aver effettuato l’accesso con il proprio profilo sarà possibile cercare, prenotare ed ascoltare utilizzando i comandi vocali.