DIVENTARE DONATORE DI VOCE

Donare la voce è fonte di notevole gratificazione personale e nel contempo può rivelarsi molto utile per chi non è più in grado di leggere autonomamente per molte ragioni quali per esempio problemi di vista, difficoltà motorie, cognitive, ecc.

Per diventare donatore di voce è necessario aver raggiunto la maggiore età ed essere autonomi nell’utilizzo delle apparecchiature tecniche.

Il Centro Internazionale del Libro Parlato mette a disposizione dei propri utenti un ampio catalogo di audiolibri, la maggior parte dei testi inseriti sono richieste specifiche degli utenti.
Per questo motivo è richiesto al Donatore di voce di registrare il libro entro il periodo di tempo comunicato al momento dell’assegnazione del testo. Per poter rispettare le tempistiche consigliamo di poter dedicare all’attività almeno 4 ore a settimana.

Un altro aspetto da non sottovalutare riguarda la tipologia dei testi da registrare. Ognuno di noi ha delle specifiche competenze valutate al momento dell’assegnazione, tuttavia è richiesta la disponibilità del volontario a registrare libri che sono stati richiesti specificatamente dall’Utente e che possono esulare da tali materie.

Riteniamo importante esporre queste precisazioni per consentire a tutti di valutare anticipatamente l’impegno che una persona si assume diventando Donatore di voce.

 

Grazie per la Vostra attenzione