Copertina La sposa normanna

Descrizione

Palermo, novembre 1185; Costanza d'Altavilla, l'ultima erede della dinastia normanna che guida il Regno di Sicilia, è costretta a rinnegare i voti per sposare Enrico di Svevia, figlio dell'imperatore Federico. Da quel momento, la fragile e bella Costanza dovrà lottare contro nemici potentissimi, primo fra tutti Gualtieri di Paleria, ministro dell'imperatore, che soffia sul fuoco della gelosia di Enrico per distruggere la donna e conservare la sua enorme influenza. Il figlio sospirato, vero motivo dell'unione, tarda a venire, ma quando finalmente vedrà la luce, i pericoli si addensano su di lui e sulla madre. Tra congiure e lotte intestine, Costanza fa di tutto per salvare il piccolo Federico da chi vuole eliminarlo per mantenere intatto il proprio potere. Ci riuscirà, e il re, divenuto ragazzino, si sbarazzerà con molta decisione dei suoi implacabili nemici, rivelando le doti che faranno di lui un grande imperatore.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.