Copertina Una moglie a Parigi

Descrizione

È il 1920 e il jazz imperversa. Elizabeth ha ventott'anni: orfana di madre, non fidanzata, il suo unico interesse è il pianoforte, che suona fin da bambina e la salva da un'inclinazione alla malinconia. Per dare una svolta a una vita troppo perfetta e monotona, si trasferisce a Chicago dove incontra un aspirante scrittore: Ernest Hemingway. L'intesa tra loro è immediata, nonostante la diversità di esperienze: il giovane Ernest è segnato dagli orrori della guerra, Elizabeth spicca per purezza e sensibilità. L'amore però vince su tutto e quando Ernest, appena ventunenne, riceve un incarico come giornalista a Roma, Elizabeth accetta di affiancarlo, divenendo sua moglie. Nel 1921, la coppia si trasferisce a Parigi, cuore pulsante della gioventù talentuosa europea e americana. È l'inizio di frequentazioni di salotti letterari, dove il giovane Ernest può avvicinare celebrità come Joyce, Ezra Pound e Gertrude Stein, ma estranee alla riservatezza di Elisabeth, che accetta tutto pur di assecondare l'uomo che ama. Dopo la nascita del piccolo Bumby, Ernest ottiene una collaborazione a una rivista e accresce la propria fama lavorando con profitto e dandosi alla bella vita. È il 1925 quando, dopo pubblicazione del primo romanzo, "In Our Time", Ernest si invaghisce di Pauline, esponente perfetta di quel mondo opulento e opposto alla routine cui da sempre lo scrittore aspira. L'amore per lei innescherà una spirale di liti furiose con l'unica donna che l'abbia realmente sostenuto e perdonato. L'ultima conversazione con Elizabeth sarà colma di rimpianto e nostalgia di un passato che non può tornare... Racconto appassionato della vita di Ernest Hemingway vista con gli occhi della sua prima moglie, "Una moglie a Parigi" tocca le corde del cuore. Sullo sfondo di un'Europa sopravvissuta alla Grande Guerra, Paula McLain ci consegna il ritratto vibrante di uno scrittore legato a doppio filo all'ossessione vitale del successo e al disperato bisogno d'amore.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.