Copertina dell'audiolibro Less

Descrizione

Problema: sei uno scrittore fallito sulla soglia dei cinquant'anni. Ti arriva un invito di matrimonio per mail: il tuo ex fidanzato con cui sei stato per nove anni ora sta per sposare un altro. Non puoi accettare - sarebbe troppo strano - e non puoi rifiutare - sembrerebbe una sconfitta. Sulla tua scrivania ci sono una serie di improbabili inviti letterari che hai ricevuto da tutto il mondo. Domanda: come puoi filartela? Risposta: Li accetti tutti. Se sei Arthur Less. Così inizia una specie di fantasioso giro del mondo in 80 giorni che porterà Arthur Less in Messico, Italia, Marocco, India, Giappone riuscendo a frapporre migliaia di chilometri tra lui e i problemi che si rifiuta di affrontare. Cosa potrebbe andare storto? Tanto per cominciare: Arthur quasi si innamorerà a Parigi e quasi morirà a Berlino, per poco riuscirà a rifugiarsi in uno chalet marocchino sfuggendo a una tempesta di sabbia e arriverà in Giappone troppo tardi per la fioritura dei ciliegi. Nel mezzo: patiti della fantascienza, accademici pazzi, stanze d'emergenza, attricette, dottori, ex, e su un'isola deserta nel mare Arabo l'ultima persona sulla Terra che vorrebbe vedere. In un punto impreciso lì nel mezzo, compirà cinquanta anni. La seconda fase della vita, mentre la immagina, gli casca addosso come la seconda fase di un missile: vi troverà il suo primo amore, e anche l'ultimo. Una storia d'amore, una satira degli americani all'estero, una meditazione sul tempo e sul cuore dell'uomo, uno scrittore al culmine del suo talento che alza il sipario sulla commedia umana che viviamo tutti.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.