Copertina Gli orrori della Siberia

Descrizione

Gli orrori della Siberia, scritto nel 1900, è un classico romanzo di avventura, nel quale fra i topos tipici di questo genere letterario (il viaggio, la natura contraria, le lotte con le fiere e i traditori...), si individua la percezione dell'impero zarista - potente e crudele, ma ingenuo e corruttibile - che si aveva in Italia all'aprirsi del XX secolo. Un'opera che sorprende per la sua freschezza, per il suo stile rapido e travolgente, un testo che descrive immagini vivide e affascinanti, figure perdute in una sterminata distesa di neve, personaggi coraggiosi capaci di sfidare il destino avverso.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.