Copertina dell'audiolibro Il senso del limite di ZANOLIN, Gianni

Descrizione

Il suicidio del sindaco Lorenzi si abbatte sulla città di Pordenone frantumando la quiete della provincia friulana. Tocca al vicequestore Vidal Tonelli investigare sul decesso che travolge i vertici dell'amministrazione. Sessantenne dal carattere schivo, visceralmente legato a quel pezzo di mondo che va da Chioggia a Lussino, Tonelli cerca di rifarsi una vita dopo la morte della moglie, diviso tra il rapporto a distanza con Katia e la relazione con Monique, una donna sposata. L'inchiesta lo porterà a svelare i segreti del fontego, la misteriosa struttura di potere che governa un pezzo di quel Nordest i cui miti di progresso sono andati in frantumi e nelle cui pieghe allignano disincanto, cinismo e violenza.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.