Copertina dell'audiolibro Tutti i miei errori di LEHANE, Dennis (Traduzone di Mirko Zilahy)

Descrizione

1943, Tampa. Sono passati dieci anni da quando i nemici di Joe Coughlin hanno ucciso sua moglie e distrutto il suo impero. Il mondo è di nuovo in guerra e il figlio di Joe, Tomás, è ormai cresciuto. All'apparenza Joe è un rispettabile uomo d'affari che si occupa di eventi di beneficenza e un padre devoto. In realtà lavora come consigliere della famiglia criminale guidata da Dion Bartolo che, grazie al suo intuito, ha ottenuto enormi guadagni negli anni approfittando del proibizionismo e dello scoppio della Seconda guerra mondiale. Ormai esperto camaleonte sociale, Joe si muove con agilità nel tessuto criminale gestito da neri, bianchi e cubani, ma si mescola senza sforzo anche con l'élite sociale di Tampa, l'intelligence della marina americana, la mafia di Lansky e Luciano e il governo di Fulgencio Batista, finanziato dal crimine organizzato. Ha denaro, potere, una bella compagna e, ancora più importante, agli occhi di tutti sembra essere assolutamente insospettabile. Ma il successo non potrà proteggerlo dalle oscure verità del suo passato e, forse, il conto di una vita votata al crimine dovrà finalmente essere pagato per intero.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.