Copertina La Chiesa contro

Descrizione

Questo libro non concerne principalmente la Chiesa. Il suo scopo è quello di fornire al lettore uno sguardo complessivo sul modo in cui alcuni paesi dell'Unione europea cercano di adattare la loro legislazione alle due grandi rivoluzioni degli ultimi decenni: quella dei costumi sessuali e quella biologica o bioetica. La prima ha rimesso in discussione il rapporto tra i sessi, la struttura della famiglia e la sua stessa esistenza. La seconda ha offerto alla società umana nuovi modi per procreare, nascere e morire. La Chiesa cattolica è direttamente impegnata in queste battaglie giuridiche e scientifiche perché vede in esse una minaccia alla sua funzione e alla sua missione. Il matrimonio fra omosessuali, la contraccezione, l'aborto, la procreazione assistita, la fecondazione artificiale la clonazione, la ricerca sulle cellule staminali e il testamento biologico rimettono in discussione il suo insegnamento morale, le sue tradizioni e anche per molti aspetti la sua funzione di "notaio" nelle tappe fondamentali della vita. Non sorprende quindi che la Chiesa sia in queste vicende il maggiore partito d'opposizione e una forza di cui tutti gli Stati, anche se in misura diversa, devono tenere conto.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.