Copertina Piacere,  io sono Gauss

Descrizione

Gauss ha dieci anni e dice sempre la verità. È la sua originalissima vocazione, sorta in contrapposizione all'atteggiamento imperante nella sua famiglia, bizzarra e destrutturata, dove nessuno ha lo stesso cognome e i legami di sangue sembrano disciogliersi come neve al sole. Gauss, unico maschio in una casa tutta al femminile, insolente e spericolato combina guai che non manca di mettere in imbarazzo anche gli adulti, gridando in faccia le verità più scomode pur di mantenere fede al suo vessillo, trova qualsiasi scusa per tormentare la madre e conoscere l'identità del padre, che gli è sempre stata tenuta nascosta. Mamma Matilde rifiuta ogni accenno alla questione e nonna Olimpia, a ottantasei anni, si ritrova suo malgrado complice dell'omertà della figlia e vittima dei due adorati nipoti, Gauss e Leonora che, per giunta, è figlia di un padre diverso da quello del fratello. Quando la famiglia si trasferisce a Casale Monferrato e Leonora, ancora adolescente, rimane incinta, la situazione precipita. In una girandola di episodi tragicomici, Gauss infila sul naso del lettore occhiali con lenti magiche e lo conduce in un mondo affascinante e surreale dove i bambini, spesso più maturi degli adulti, sono i grandi protagonisti.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.