Copertina Il ragazzo che catturò il vento

Descrizione

Non bastano la fame, la carestia e la povertà a fermare il sogno di un ragazzo deciso a salvare se stesso e le persone che ama. Nascere poveri in Malawi, come succede a William Kamkwamba, è una condanna certa: una dura vita nei campi a coltivare mais, nella speranza che il raccolto sia sufficiente almeno a sfamare la famiglia. Quando il padre non può più pagare le sue tasse scolastiche a causa della più grave carestia dell'ultimo mezzo secolo, William non si arrende e continua a sognare un futuro da scienziato, come quando, da piccolo, si divertiva a smontare e riparare le radio dei suoi vicini. In un libro della biblioteca del villaggio vede i mulini a vento e scopre che possono generare elettricità. Perché non costruirne uno? Con bambù, i pezzi di una vecchia bicicletta e molto ingegno, William riesce in un'impresa apparentemente impossibile: mettere in piedi un mulino a vento personale con cui portare l'elettricità a casa. Oggi, grazie alla sua invenzione, ha potuto riprendere gli studi ed è entrato nell'African Leadership Academy, una prep-school panafricana per gli studenti più capaci. E la sua storia, all'insegna del coraggio e della speranza, diventa un emozionante racconto in prima persona.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.