Copertina Dal profondo del cuore – diario ed esilio di un Cardiochirurgo

Descrizione

La sicurezza non deriva dal posto, ma da qualcosa che nasce in se stessi: dalla consapevolezza di conoscere il proprio lavoro. Questa consapevolezza del conoscere e conoscersi crea una libertà pratica ed emotiva, che ti permette di muoverti nel mondo - attraverso diversi paesi - semplicemente facendo quello che sai fare. Insomma, tutto il contrario del posto sicuro, che ti rende invece prigioniero e ti lega nelle tue aspirazioni di andare altrove". Ciro Campanella, allievo di Christiaan Barnard, ha diretto per quasi trent'anni l'unità cardiochirurgica della Royal Infirmary di Edimburgo e ha operato, formando generazioni di nuovi chirurghi, in tutto il mondo. A lui si deve l'attuazione di alcune nuove tecniche in chirurgia cardiaca mini-invasiva, oggi ampiamente diffuse. Poi un giorno ha deciso di tornare in Italia. E se ne è pentito. Un libro che con la sua franchezza arriva al cuore del problema: non si può fare il medico pensando ad altro che non sia il paziente; la politica e la medicina sono mondi avversi, con finalità opposte; la burocrazia uccide l'etica. Luci e ombre di una difficile missione: salvare vite.

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.