Bando Servizio Civile Universale

Parte la selezione di 46 nuovi volontari del Servizio Civile Universale. I tre progetti presentati dall’Unione Montana Feltrina e dal Comitato d’Intesa, nell’ambito dei quali impiegare giovani volontari, hanno ottenuto l’approvazione dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale – Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Il Servizio Civile è la possibilità, per i giovani dai 18 ai 29 anni non compiuti, di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico inteso come impegno per il bene di tutti e di ciascuno, e quindi come valore della ricerca di pace.

 

I posti a disposizione sono distribuiti tra il Comitato d’Intesa di Belluno, la Cooperativa Portaperta scs Onlus, la Cooperativa Dumia scs Onlus, l’Unione Montana Feltrina, i Comuni di Arsiè, Cesiomaggiore, Fonzaso, Feltre, Lamon, Pedavena, San Gregorio nelle Alpi, Santa Giustina, Sedico, Seren del Grappa, Sovramonte, Taibon Agordino, Pieve di Cadore, l’Unione dei Comuni Sette Ville, l’Ente Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi, il Centro Internazionale del Libro Parlato, la Magnifica Comunità di Cadore e la Provincia di Belluno.

 

I progetti si intitolano “Costruire insieme la solidarietà e la responsabilità civile, sesta edizione” del Comitato d’Intesa (settore: assistenza) e “Giovani in rete per una cultura da riscoprire” (settore: educazione e promozione culturale), “Giovani in rete per un territorio da salvaguardare” (settore: patrimonio ambientale e riqualificazione urbana) dell’Unione Montana Feltrina.

 

Possono partecipare alla selezione i giovani senza distinzione di sesso, che alla data di presentazione della domanda, abbiano compiuto il diciottesimo (18) anno e non superato il ventottesimo (28 anni e 364 giorni), in possesso dei seguenti requisiti:

 

1. Cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;

2. Aver compiuto il diciottesimo anno di età e non aver superato il ventottesimo anno di età (28 anni e 364 giorni) alla data di presentazione della domanda;

3. Non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

 

I giovani interessati dovranno presentare apposita domanda on-line entro e non oltre le ore 14.00 del 10.10.2019.
Il bando e le relative istruzioni per l’iscrizione on-line sono scaricabili dai siti http://www.csvbelluno.it/ e http://www.feltrino.bl.it/web/cmfeltrina, ai quali si rimanda per tutte le informazioni necessarie.

 

L’Unione Montana Feltrina e il Comitato d’Intesa, forti dell’esperienza di Servizio Civile degli ultimi 15 anni, saranno a coordinamento del lavoro di relazione, di analisi e di programmazione nel territorio provinciale.

 

L’indennità mensile prevista per i volontari di servizio civile universale per un impegno settimanale di 25 ore sarà di € 439,50.

 

Per ulteriori informazioni in merito alle modalità di partecipazione al bando di selezione e ai contenuti dei progetti è possibile rivolgersi l’Ufficio Associato Servizio Civile dell’Unione Montana Feltrina (Andrea Raveane e Selene Costa – 0439/396033/236) o inviando una e-mail all’indirizzo serviziocivile.umf@feltrino.bl.it oppure all’Ufficio Servizio Civile del Comitato d’Intesa (Paolo Capraro e Paola Benvegnù 0437 25775 – 0437 950374 ) o inviando una email all’indirizzo serviziocivile@csvbelluno.it.