Copertina La guerra di Pietro

Descrizione

C'è solo una "T" in più, ma la guerra è la stessa. Il Piero di Fabrizio De André ha avuto i suoi papaveri, il Pietro che scriveva queste lettere non ha avuto la sua canzone. Lui, però, è diventato un simbolo ed un pretesto allo stesso tempo. Il simbolo di una famiglia ed un pretesto per raccontare la sua storia, rigorosamente ricostruita sulla base di informazioni certe e lettere reali. È un periodo del Novecento che ha lasciato una cicatrice talmente profonda da continuare a far parlare di sé, generazione dopo generazione. È quella terrificante, sconvolgente, assurda Seconda Guerra Mondiale di cui si è parlato su migliaia e migliaia di libri. Il punto, però, è un altro: cosa accadeva ai margini dei combattimenti? Come viveva chi non era in prima linea ad imbracciare le armi?

Ascolta

Per poter ascoltare questo audiolibro devi essere registrato. Accedi o registrati.