Giornata della memoria


27/01/2018

"Meditate che questo è stato:
Vi comando queste parole.
Scolpitele nel vostro cuore
Stando in casa andando per via,
Coricandovi alzandovi;
Ripetetele ai vostri figli"

- Primo Levi, "Se questo è un uomo" -


Ogni anno, il 27 gennaio, tutto il mondo è tenuto a commemorare le vittime dell'orrore dell'Olocausto.
La data è stata scelta dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite perché in quel giorno nel 1945 è stato liberato il più grande campo di sterminio di quella sofisticata «macchina» tedesca denominata «soluzione finale del problema ebraico»: il campo di Auschwitz, in Polonia.


Per non dimenticare, o peggio «fare a finta di niente», dobbiamo tenere vivo il ricordo e la consapevolezza di quello che è stato.

 

Vi proponiamo quindi, una serie di audiolibri per conoscere e ragionare su questo tema importante.
Segnaliamo inoltre degli audiolibri per ragazzi, in modo che anche loro si possano avvicinare a questo delicato argomento, e possano comprendere un momento così buio per la storia dell'umanità.

Max

 

Gli ultimi testimoni

 

Volevo solo averti accanto

 

Il profumo delle foglie di limone

              
La chiave di Sarah


Arrivederci ragazzi

 

Io e Sara, Roma 1944

 

Misha corre

 

La perfida Ester