Margaret Mazzantini compie 56 anni


26/10/2017

"Perché la mia vita è stata tutta così, piena di piccoli segni che mi vengono a cercare." (da "Non ti muovere" di M. Mazzantini)

Margaret Mazzantini nasce a Dublino il 27 ottobre 1961 da padre scrittore e madre pittrice.

Diplomata all'Accademia nazionale d'arte drammatica nel 1982, esordisce sul palcoscenico interpretando Ifigenia nell'omonima tragedia di Goethe.

Da qui inizia una florida carriera come attrice cinematografica, che conta
importanti collaborazioni, tra cui quella col marito, l'attore e regista Sergio Castellitto.

Esordisce in letteratura con "Il catino di zinco" (1994), vincitore del premio Opera Prima Rapallo-Carige e del Premio Campiello.

Tra le sue opere principali citiamo "Non ti muovere" (2001), vincitore del Premio Strega, e "Zorro. Un eremita sul marciapiede" (2004), un monologo teatrale interpretato da Sergio Castellitto.

I suoi libri sono tradotti in trentacinque lingue, a testimonianza di una scrittura coinvolgente ed estremamente emozionale.

Segnaliamo alcune opere presenti attualmente a catalogo:

Il catino di zinco

 

Mare al mattino

 

Nessuno si salva da solo

 

Non ti muovere

 

Splendore

 

Venuto al mondo

 

Zorro

 




_